Storie di etichette e di vini

Ottime righe, ottimi spunti

Charles Indie's Stories

IMG_3267Quando entri in un’enoteca dovresti avere il tempo di leggere le etichette delle bottiglie. Puoi anche non essere un intenditore capace di distinguere e descrivere in termini appropriati il profumo e il gusto di un vino, ma le etichette non parlano solo di quello che c’è nella bottiglia, ci dicono di luoghi, di terre, di filari di viti e di tradizioni.

Le etichette raccontano delle storie. Quando ne leggi una e pensi alla regione di quel vino, puoi immaginarti delle colline e le colline non sono tutte uguali. Alcune hanno sullo sfondo le montagne, altre si perdono fino all’orizzonte, altre ancora vedono il mare. Allora pensi all’estate e alla vendemmia. Anche le estati non sono tutte uguali. In certi posti sono fresche, in altri sono calde, a volte torride, possono essere di anno in anno asciutte oppure piovose.

Sull’etichetta c’è stampigliato un anno, infatti, e allora fai mente locale e…

View original post 85 altre parole

Annunci