Gli olandesi lavorano da casa più di ogni europeo

Che bravi, mai stato in Olada

zerohedge.com 8.2.20

Eurostat ha diffuso alcuni nuovi dati interessanti che mostrano la percentuale di europei che fanno regolarmente l’ home office .

Nel 2018, il 5,2% delle persone di età compresa tra 15 e 64 anni lavorava regolarmente da casa in tutta l’UE e, come osserva Niall McCarthy di Statista , tale percentuale è rimasta relativamente costante a circa il 5% negli ultimi 10 anni.

I Paesi Bassi hanno la più alta percentuale di lavoratori che affermano di lavorare normalmente da casa al 14 percento, seguiti da vicino dalla Finlandia con il 13,3 percento.

I tassi di home office sono molto più bassi in alcune parti dell’Europa orientale ed è praticamente sconosciuto in Romania e Bulgaria, dove i tassi sono rispettivamente solo dello 0,3 per cento e dello 0,4 per cento. Questa infografica mostra la situazione in tutto il continente e include anche le tariffe nei paesi SEE: Islanda, Svizzera…

View original post 65 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...